mercoledì 18 ottobre 2017

Speciale 2017 - Stelle di Natale

Le avventure di Pinocchio
 

Uno spettacolo di Marcello Chiarenza
Regia, drammaturgia e progetto scenografico di Marcello Chiarenza
Con Fabrizio Azara“Le avventure di Pinocchio” è l’ultimo
spettacolo del Teatro Silfo, nato dalla colla-
borazione con il regista e scenografo Marcello Chiarenza. È la storia di Pinocchio, tutta intera, con il suo ritmo trepidante e col susseguirsi incessante di azioni a
dare forma a uno spettacolo raccontato, ma anche giocato, che vuole essere una
occasione per riscoprire insieme una delle figure emblematiche della letteratura.

Nella scena vediamo un tavolo pieno di libri e un attore che, come un lettore
appassionato, passa di libro in libro leggendo le incredibili avventure di Pinocchio. Succede però che la lettura pian piano si trasforma in teatro, i libri in scatole magiche dai quali possono apparire dei sorprendenti giochi visuali e il tavolo in un palcoscenico dove tutto può accadere. La narrazione si alterna a momenti di grande ricchezza visuale mentre l’attore si serve di numerosi oggetti “magici”, libri ed altre trovate sceniche che sono frutto della particolare e attrattiva visione scenografica del regista Marcello
Chiarenza.

Disponibile dal 10 al 23 dicembre.



Natale in musica - libri da suonare
 
Lettura e musica dal vivo con laboratorio 

Con Giorgio Minardi

Libri da suonare nasce con l’intento di leggere i libri per l’infanzia dedicati al Natale da un punto di vista musicale e sonoro, come se si trattasse di partiture illustrate da tradurre in musica. Attraverso l’uso della voce, di oggetti e strumenti musicali, le storie acquisteranno una nuova dimensione... tutta da ascoltare. Il pubblico non avrà però solo un ruolo passivo ma verrà coinvolto direttamente attraverso giochi sonori di vario genere (indovinelli, brevi ritornelli da cantare, suoni del corpo). Al termine della lettura cantata seguirà il laboratorio durante il quale i bambini scopriranno le possibilità sonore di alcuni oggetti costruiti con materiale di recupero e le diverse modalità di produzione di suoni (battere, soffiare, scuotere, sfregare). I giocattoli sonori costruiti verranno poi utilizzati dai bambini per sonorizzare una storia realizzando
così una lettura musicata.

Disponibile dal 16 al 23 dicembre.


Sole, luna, stella 
Laboratorio di catturasole
con Davide Meloni e Luigi Todde


Sole, luna, stella è un albo scritto da Kurt Vonnegut e illustrato da Ivan Chermayeff e racconta la storia della nascita di Gesù. Il punto di vista però, a differenza di tutti i libri dedicati alla Natività, è quello di una creatura appena nata. Quello che leggeremo è un bellissimo albo filosofico per bambini sulla nascita di Gesù che esplora la vera natura del Natale, una visione, quella di Vonnegut, che combatte i pregiudizi e invita in modo ironico e poetico a guardare il mondo con occhi da neonato, con occhi meravigliati e curiosi.
Nel laboratorio ciascun bambino realizzerà il proprio catturasole, un pannello stellato da usare come sfondo nel presepe con una luce dietro o da appendere
come catturasole.

Il pannello è un gioco di colori e ombre che riflette la luce e riproduce il cielo stellato. Ogni bambino dovrà realizzare il proprio con cartone e carta velina colorata.
Disponibile dal 3 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018.


Il palazzo dei re Magi 
Laboratorio di costruzione e decorazione
Con Davide Meloni
 

All’interno dell’evento della Natività, la figura dei re Magi è quella che più ha
incuriosito e affascinato la fantasia di uno dei maestri dell’illustrazione italiana:
Emanuele Luzzati. “Sono uomini come noi anche se sono re, e si mettono in cammino con grande umiltà, per conoscere ciò che non sanno”, scrive in apertura al libro La stella dei re magi. Dopo la lettura dell’albo ci concentreremo sul palazzo dei re magi, di cui non si trova traccia nei vangeli se non in un manoscritto del XV secolo conservato a Monaco. Insieme ai bambini costruiremo e decoreremo i palazzi in cartone che dovranno essere orientaleggianti e regali, cercheremo insomma di realizzare il palazzo del Gran Khan descritto da Marco Polo nel Milione: “Le mura erano ricoperte d’oro e d’argento, adorne di statue di draghi, animali e uccelli dorati, cavalieri e idoli”.
Disponibile dal 3 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018.

  

Il Natale degli animali

Laboratorio composizione e disegno
Con Davide Meloni

Collaborazione, tolleranza e accoglienza sono quei sostantivi che dovrebbero descrivere il Natale. Nel bellissimo albo natalizio Il Natale degli animali, Ladislav Pavlik ci descrive il Natale degli animali del bosco che, imitando la famiglia del guardaboschi, addobbano un albero con la collaborazione di tutti. Il significato profondo del testo riguarda il dono fine a se stesso, il regalo che viene fatto senza attendersi nulla in cambio. Ma Il Natale degli animali è anche un elogio della solidarietà e della collaborazione: con la partecipazione di tutti si ottengono sempre risultati sorprendenti. A seguire un laboratorio dedicato alla composizione degli animali del bosco, i bambini avranno a disposizione le sagome in cartone degli animali. Tubicini di gomma, lana cardata o filata,
stoffe e cartone sono i materiali da utilizzare per realizzare gli animali che successivamente andranno colorati e dipinti.


Disponibile dal 3 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018.

giovedì 7 settembre 2017

Fabian Negrin. L'arte di raccontare con le immagini

L’arte di raccontare con le immagini. Mostra di illustrazione, visite guidate e laboratori


Come insegnare ai bambini la capacità di leggere le immagini, fermarsi e coglierne i significati profondi? Come trasmettere ai più piccoli il piacere della lettura e contribuire a formare dei lettori curiosi e consapevoli?
Il progetto “L’arte di raccontare con le
immagini”, nato nel 2013, cerca ancora di rispondere a queste domande; curiosando tra vecchie e nuove produzioni editoriali alla ricerca di una sorta di formula magica che fa sì che i libri soddisfino il pubblico più esigente: quello dei bambini.

Ogni anno approfondiamo la conoscenza di un illustratore che nel suo lavoro di interpretazione si trova a interrogare il testo da illustrare; in apparenza semplici, gli albi illustrati nascondono complessità che richiedono un lettore attento, allenato e curioso. 



Il progetto “L’arte di raccontare con le immagini” include l’allestimento di una Mostra di illustrazione (con la fornitura dei pannelli e di tutto il materiale occorrente per l’installazione), le visite guidate, laboratori di scrittura creativa e laboratori artistici.
La mostra è realizzata in collaborazione con la casa editrice Orecchio Acerbo.

La quarta edizione della mostra è dedicata a Fabian Negrin, illustratore nato in Argentina nel 1968. Nel 1989 si trasferisce a Milano dove realizza illustrazioni per quotidiani e riviste fra cui il “Corriere della Sera”, “Manifesto”, “Panorama”.
Negli anni ottiene alcuni dei massimi riconoscimenti internazionali, tra cui il premio Unicef alla Bologna Children’s Book Fair (1995), il premio Andersen per il miglior illustratore (2000), la Bib Plaque della Biennale di illustrazione di Bratislava (2009) e il Bologna Ragazzi Award Non-Fiction (2010).



Visite guidate e attività per scolaresche
La mattina sono previste le visite guidate per le scolaresche, un’occasione per i bambini e i ragazzi di ascoltare le storie dei libri esposti, conoscere le fonti da cui l’illustratore trae ispirazione e le tecniche utilizzate. Con le classi delle scuole medie approfondiremo i collegamenti con i grandi classici della letteratura, le difficoltà che l’illustratore incontra e le soluzioni grafico-pittoriche adottate per la realizzazione degli albi.

Come ospitare la mostra
Per ricevere ulteriori informazioni, le schede dettagliate dei laboratori e per prenotare la mostra potete scriverci all’indirizzo mail lughene@gmail.com o chiamarci ai numeri 377 1206925, 0783 64470.

 

mercoledì 19 luglio 2017

Calendario eventi per bambini e famiglie - estate 2017

    Siamo di nuovo pronti per partire con le tante attività dedicate ai bambini e alle famiglie: spettacoli, laboratori e mostre di illustrazione.
    Qui di seguito troverete il calendario che potrà subire delle modifiche in corsa. 

  • 21 luglio Gonnesa ore 21:30, Piazza del Minatore spettacolo "Cartoni Animali"
  • 24 luglio Porto San Paolo dalle 16:30 alle 20:00 lab. "A tutto colore
  • 25 luglio Porto San Paolo dalle 16:30 alle 20:00 lab. "A tutto colore"
  • 26 luglio Belvì ore 10:00, Anfiteatro Comunale lab. "Bestiario in piazza"
  • 26 luglio Atzara ore 18:00 Piazza San Giorgio lab. "Bestiario in Piazza"
  • 26 luglio Atzara ore 21:30 Piazza San Giorgio spettacolo "Cartoni Animali"
  • 28 luglio Gonnesa ore 17:00, Biblioteca Comunale lab. "A tutto colore"
  • 29 luglio Montresta ore 21:30, Piazza del Comune spettacolo "Cartoni Animali"
  • 30 luglio Porto San Paolo dalle 16:30 alle 20:00 lab. "A tutto colore"
  • dal 31 luglio al 4 agosto La Caletta - Siniscola, dalle 17:30 alle 19:30 Laboratori/giochi - Mostra di illustrazione "Isole, pirati e zattere. Il mare negli albi illustrati"
  • dal 6 agosto all'11 agosto Porto San Paolo dalle 17:30 alle 22:00 Mostra di illustrazione "Beatrice Alemagna. L'arte di raccontare con le immagini"
  • 11 agosto Porto San Paolo ore 21:30, Piazza Ufficio Turistico, spettacolo "Cicciapelliccia"
  • 12 agosto Gonnesa ore 17:00, Biblioteca Comunale lab. "A tutto colore"
  • 13 agosto Montresta ore 18:00, Piazza del Comune lab. "Bestiario in Piazza"
  • 17 agosto  Porto San Paolo dalle 16:30 alle 20:00 lab. "A tutto colore"
  • 18 agosto Gonnesa ore 17:00, Biblioteca Comunale lab. "A tutto colore"
  • 20 agosto Valledoria ore 21:30 Piazza del Comune spettacolo "Cartoni Animali"
  • 25 agosto  Gonnesa ore 17:00, Biblioteca Comunale lab. "Bestiario in Piazza"
  • 28 e 29 agosto Gergei, Biblioteca Comunale ore 17:00 lab. "A tutto colore"
  • 4, 5 e 6 settembre Samugheo Biblioteca Comunale ore 17:00 lab. "A tutto colore" 
  • 1 settembre Gonnesa ore 17:00, Biblioteca Comunale lab. "A tutto colore"
  • 2 settembre Villamassargia ore 18:30 Piazza Pilar lab. "Bestiario in Piazza"
  • 8 settembre Gonnesa ore 17:00, Biblioteca Comunale lab. "A tutto colore"
 Per info: 377 1206925 - lughene@gmail.com

martedì 2 maggio 2017

Estate 2017: spettacoli, laboratori, giochi e attività all'aperto

Manca poco all'estate e come ogni anno presentiamo diverse proposte per bambini e famiglie: spettacoli, laboratori, giochi e attività all'aperto.

Spettacoli

Ucci ucci
di Alberto Zoina (Tiriteri - Teatro dell’invenzione - Chieti)


Il bosco delle fiabe cela mille agguati: c’è sempre chi mangia e chi rischia d’essere mangiato. Fortuna che nel gran libro delle fiabe tutto finisce bene: l’ochina beffa la volpe e l’uccellino sfugge al sacco dell’orco.

Ispirato dalle più celebri pagine di Calvino, di Lapucci, di Pitré, “Ucci Ucci” è un viaggio spensierato fra le pietanze delle fiabe classiche, narrate con l’aiuto delle colorate magie del teatro: marionette, canti popolari, in uno spettacolo che dialoga col pubblico sull’onda della fantasia.

Spettacolo di attore e figure, per tutte le età.



Cartoni animali
di Fabrizio Azara (Teatro Silfo - Murcia)

Uno spettacolo come un libro, ma un libro così grande da riuscire a mostrarci fra le pagine un mondo pieno di animali: un topolino poeta, un coccodrillo anticonformista e un pesciolino piccolo piccolo ma dalle grandi idee.
Elemento centrale dello spettacolo è la carta, un libro pop up di due metri di larghezza ospita elementi e marionette di carta che a sorpresa vengono fuori per avvicinarsi ai bambini.
Un contastorie ci mostra questo raffinato  libro-teatro e con l’aiuto delle ombre, delle  marionette e del pubblico ci racconta le storie di Federico, Guizzino e Cornelio. Questi animali, ognuno alle prese con la propria avventura, si convertono in maestri di vita raccontandoci in un modo semplice aspetti quotidiani che abbiamo sotto gli occhi ma che a volte è difficile decifrare.

Spettacolo di teatro d’oggetto e delle ombre.

Laboratori 

Bestiario in piazza
a cura di Lughenè associazione culturale
Cosa succede se una piazza viene affollata da  grossi animali in cartone? Potrebbe succedere che questa piazza si riempia di colore, musica e giochi
perché coloro che la dovranno animare saranno i  bambini con le proprie creazioni animalesche.  Il cartone non serve solo per contenere oggetti; perché buttare via una scatola quando questa può diventare un gatto, un dinosauro, un elefante o chissà quale animale mitologico?
A ogni bambino verranno forniti grossi pezzi di cartone pressato da assemblare e dipingere secondo l’aspetto dell’animale scelto e al termine il nostro zoo, diversamente da quelli esistenti, sarà libero di correre e giocare.

Durata 2 ore circa. Per bambini dai 5 anni in su.


Cartafavole
a cura di Alberto Zoina
Un galletto, un elefante, un gatto, un coccodrillo... Canzoncine, filastrocche, fiabette di animali ispirano un laboratorio creativo che vuole stimolare immaginazione, manualità e spirito di osservazione. Armati di forbicine e cartoncino colorato, con l’aiuto di una guida esperta, i bambini potranno dar vita a personaggi e mascherine per raccontare e giocare con le storie. 
Le tecniche del teatrino di carta (sagome, semplici maschere, personaggi articolati) consentono un percorso di conoscenza dei materiali e di elaborazione linguistica che associa invenzioni figurative ai contenuti narrativi.

Durata 1 ora e 30 minuti circa.
Per bambini dai 6 ai 10 anni.

  

A tutto colore
Ciclo di laboratori a cura di Lughenè associazione culturale

Per l’estate 2017 proponiamo anche un ciclo di 10 laboratori da realizzarsi al termine della scuola, un appuntamento a settimana con l’arte e il gioco tra il 15 giugno e il 10 settembre.
I laboratori sono suddivisi in 6 sezioni: Libri d’artista; Teatro d’ombre; Kamishibai (racconti in valigia); Munari e il suo metodo; Leo Lionni e il suo mondo di colori e animali; Illustrazione e narrazione.
Un ciclo con numerose e differenti attività per sperimentare tecniche artistiche sempre diverse.

Durata: 10 incontri di 1 ora e 30 minuti ciascuno.
Per bambini dai 6 anni in su.






Teatro delle ombre
Ciclo di laboratori a cura di Lughenè associazione culturale


Teatro delle ombre è un ciclo di 6 laboratori in cui verranno approfondite le tecniche del teatro delle ombre. Le ombre fanno parte della nostra vita
quotidiana, i bambini sono abituati a giocarci per strada e ne sono incuriositi quando possono essi stessi crearne con il proprio corpo o con sagome.
I laboratori sono così suddivisi: 1) Costruzione dei  personaggi; 2) Ombre colorate; 3) Animazione delle ombre; 4) Costruzione dello schermo-teatro;
5) Costruzione delle scene; 6) Giochiamo al teatro.

Durata: 6 incontri di 1 ora e 30 minuti ciascuno.
Per bambini dai 6 anni in su


Mostra di illustrazione
Isole, pirati e zattere. Il mare negli albi illustrati

L’acqua è il tema portante del progetto, la sabbia, il mare e ciò che è capace di
suscitare in illustratori provenienti da diversi parti d’Europa e del mondo: il mare come luogo del silenzio e della riflessione, luogo di paure ma anche di fantasie
creative. Nella mostra sono esposte illustrazioni di Leticia Ruifernández, Maurizio
A.C. Quarello, Ji Hyeon Lee, Stéphane Poulin; illustrazioni incorniciate, pannelli, sagomati, tappeti e oggetti da toccare e annusare. Perché il mare è un luogo in cui

tutti i sensi sono soddisfatti: il rumore delle onde, il grido dei gabbiani, la vista dell’acqua a perdita d’occhio, il profumo della salsedine.
Nella mostra oltre all’esposizione delle illustrazioni si ricreerà l’ambiente marino, un modo per avvicinare il mare a chi lo ha lontano e mostrare una diversa prospettiva a chi lo ha vicino. 

I laboratori/gioco in programma sono:
  • Museo immaginario del mare in miniatura 
  • Tela picta mare
  • Libro d’artista - Il mare nel deserto
  • Zattere
  • La piscina a teatro
  • Aiuto arrivano i ...Pirati 
Il progetto è realizzato in collaborazione con Orecchio Acerbo Editore.

Per info e prenotazioni: 377 1206925 - 0783 64470 - lughene@gmail.com

giovedì 2 marzo 2017

Don Chisciotte, San Giorgio e il Drago per il maggio dei libri 2017


http://lughene.blogspot.it/p/maggio-dei-libri-2017.html
















I libri sono stati storicamente il mezzo più potente nella diffusione e conservazione della conoscenza; per questa ragione l’Unesco nel 1995, sottolineando l’importanza dei libri per la diffusione della reciproca conoscenza, comprensione, tolleranza e dialogo, ha  istituito il 23 aprile come Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore.
La scelta è legata alla data di morte di tre importanti nomi della letteratura mondiale: Miguel de Cervantes, William Shakespeare e Garcilaso Inca de la Vega.

La scelta del 23 aprile è legata anche a una tradizione catalana: durante la festa di San Giorgio, patrono di Barcellona, gli uomini omaggiano con rose le proprie dame in cambio di un libro.

In occasione di questo importante evento e della programmazione nazionale dell’iniziativa Il Maggio dei libri abbiamo ideato 3 laboratori:


Che follia Don Chisciotte!
San Giorgio e il drago - Libro d'artista 
San Giorgio e il drago- Lavorazione della creta

Per info sui laboratori clicca qui
lughene@gmail.com - 377 1206925 - 0783 64470 


lunedì 13 febbraio 2017

Lughenè e Tutti a iscol@


Anche la nostra associazione è entrata a far parte del catalogo di laboratori predisposto dalla Regione Sardegna per abbattere il fenomeno della dispersione scolastica.
















Il nome che abbiamo scelto per questo progetto è “Pagine di idee”, nome che prende spunto dalla convinzione che i libri, siano essi di poesia, di narrativa, albi illustrati o saggistica, siano uno stimolo costante, che da sempre ha influenzato la creatività di adulti e bambini. Dalle pagine nascono le idee, specialmente se le pagine sono "buone" pagine.
Nasce così questo progetto di promozione della lettura e dell’arte; un progetto multidisciplinare che include attività di illustrazione, collage, sperimentazione, teatro delle ombre, manualità, pittura, creazione libri di stoffa, libri d’artista.



















I laboratori sono indirizzati  agli alunni delle Scuole primarie con l'obiettivo di stimolare creatività e immaginazione, aiutare i bambini a esprimere le proprie emozioni attraverso il disegno e le attività manuali e artistiche. I laboratori inclusi nel progetto, importanti per il ruolo attivo ricoperto dai bambini, sono anche un pretesto perché con l’arte si predispone a ragionare, riflettere e infine a decidere. Ulteriore e fondamentale obiettivo del progetto è di educare al rispetto reciproco, all’integrazione e alla tolleranza.

 
Nella proposta di progetto sono incluse 30 diverse attività che prendono spunto da albi illustrati di qualità che per la storia o per le illustrazioni sono emerse dal vasto panorama editoriale italiano e non solo.
In molti laboratori verrà allestita per l’occasione una “mostra portatile” per stimolare i bambini all’osservazione attenta, invitarli alla frequentazione di musei e Biblioteche. Sono previste le mostre dell’illustratore francese Eric Battut, del celebre maestro boemo Stepan Zavrel, dell’italiana Beatrice Alemagna vincitrice di numerosi premi internazionali. 






lunedì 5 dicembre 2016

Calendario dicembre - gennaio


illustrazione di Lubolav Palo, tratta dal libro Buon Natale! Bohem Press Italia



Cicciapelliccia, un regalo di Natale realizzato dal Teatro Silfo di Murcia in collaborazione con Marcello Chiarenza
lunedì 12 Calasetta (scuola primaria) e Bortigali  centro sociale
martedì 13 Samugheo (scuola primaria)
mercoledì 14 Valledoria (scuola primaria)
giovedì 15 Santadi (scuola primaria) 
venerdì 16 Giba (scuola primaria
sabato 17 Soleminis (scuola primaria) e Seneghe, Casa Aragonese
domenica 18 Tula Auditorium Comunale
lunedì 19 Gonnesa (scuola primaria)
martedì 20 Putifigari Auditorium Comunale
mercoledì 21 Ghilarza (scuola) e Guspini
giovedì 22 Elini (scuola) 

Il natale del Piccolo Re dei Fiori realizzato dai Tiriteri - Teatro dell'invenzione (Chieti)
mercoledì 14 Porto San Paolo (scuola primaria) e Loiri (scuola primaria) 
venerdì 16 Samugheo (scuola dell'infanzia) - Mogoro (Biblioteca comunale)
sabato 17 Piscinas (Aula Consiliare)
domenica 18 Villanovaforru (Biblioteca)
giovedì 22 Torralba (scuola primaria)

Laboratori: Trame di Stoffa - Giochi con L'arte - Cicciapelliccia 
mercoledì 14 Santa Teresa Gallura (biblioteca comunale)
mercoledì 20 Putifigari (biblioteca comunale)
giovedì 22 Isili - presentazione progetto Mostra
venerdì 23 Palmas Arborea (biblioteca comunale) e Assemini (Casa campidanese)
martedì 27 Ruinas (biblioteca comunale)
mercoledì 28 Busachi
giovedì 29 Ruinas (biblioteca comunale)
venerdì 30 Ruinas (biblioteca comunale) 
martedì 3 gennaio Borore (biblioteca comunale) e  Mara (biblioteca )
mercoledì 4 gennaio Loiri (centro Sociale) e Porto San Paolo (centro sociale)
giovedì 6 gennaio Soleminis  

Mostra di illustrazione "Beatrice Alemagna. L'arte di raccontare con le immagini"  
dal 5 al 9 dicembre Tula - Auditorium Comunale
dal 9 al 14 gennaio Assemini - Vecchio Municipio
dal 16 al 21 gennaio Isili - Biblioteca Comunale
dal 23 al 28 gennaio Mogoro - Biblioteca Comunale
dal 30 gennaio al 4 febbraio Bitti - Biblioteca Comunale
dal 6 al 12 febbraio Nuoro - Teatro San Giuseppe


Per maggiori informazioni ci potete contattare telefonicamente al 0783 64470 - 377 1206925  o per email a lughene@gmail.com